Circolari > Scrutini 1° periodo
Ultima modifica: 16 Dicembre 2015

Scrutini 1° periodo

I consigli di classe sono convocati secondo il calendario già pubblicato nel sito d’istituto (Piano attività) http://lnx.casagrandecesi.gov.it/piano-delle-attivita-2015-16/

alfec

ISTITUTO D’ISTRUZIONE SUPERIORE

“A. CASAGRANDE” “F. CESI”

TERNI

Circolare n.   200                                                                  Terni,  16 dicembre 2015 

Ai Docenti

Al DSGA

Al Personale ATA

Oggetto: Scrutini 1° periodo

I consigli di classe sono convocati secondo il calendario già pubblicato nel sito d’istituto (Piano attività) http://lnx.casagrandecesi.gov.it/piano-delle-attivita-2015-16/

con il seguente ordine del giorno:

Ordine del Giorno:
1. Relazione del coordinatore sull’andamento didattico-disciplinare della classe, con particolare attenzione agli alunni con H, DSA o BES.
2. Scrutinio al termine del primo periodo:
a) Valutazione del comportamento ai sensi del DPR 122/2009 e della griglia deliberata dal C.D. del 1.10.2015
b) Esiti del periodo;
c) Individuazione delle carenze per ciascun alunno e relative modalità di recupero sulla base del piano di recupero e sostegno deliberato dal C.D. del 1.10.2015;
3. Per le classi 5^: Adempimenti relativi agli esami di stato 2015/2016: proposta di formazione delle commissioni, se già resa nota la materia del secondo scritto, assegnazione candidati esterni e individuazione dei relativi tutor.
4. Conferma del viaggio di istruzione / visita guidata e degli accompagnatori.
5. Varie ed eventuali.

Si ricorda che il CD del 1 settembre 2015, in sede di approvazione del Piano delle attività, ha fissato la chiusura del primo periodo per le classi del primo e secondo biennio al 23 dicembre 2015 mentre per le sole classi quinte il termine è il 23 gennaio 2016; pertanto valutazioni ed assenze dovranno riferirsi rispettivamente a quelle date.
I Docenti, almeno 24 ore prima della data dello scrutinio, dovranno inserire on line la loro proposta di voto, sulla base delle osservazioni sistematiche, delle verifiche effettuate e dei parametri non cognitivi (tassonomie) deliberati nel POF 2015/2016. Per ogni voto insufficiente è necessario proporre l’attività di recupero in itinere, i contenuti da recuperare e la tipologia della prova di verifica; per attività di recupero in itinere si intende anche l’aiuto compiti e le attività di recupero che verranno poste in essere nei pomeriggi di martedì e giovedì; nel caso in cui il docente non intenda segnalare un’insufficienza non grave motiverà la propria scelta che dovrà essere verbalizzata.
Il coordinatore di classe è invitato a predisporre una breve relazione sull’ andamento didattico-disciplinare della classe in cui includerà le situazioni BES presenti nella classe e le informazioni necessarie a motivare la proposta di valutazione del comportamento.
Si fa presente che le delibere in merito agli esiti dello scrutinio e alle attività di recupero saranno prese in presenza del Dirigente Scolastico, ma che l’aspetto tecnico dovrà essere curato ed espletato dai Coordinatori e dai Segretari.
Le indicazioni operative per l’inserimento dei voti, delle tassonomie, delle note per l’attività di recupero da parte dei docenti e la compilazione degli atti dello scrutinio da parte dei segretari saranno disponibili nel sito della scuola (linee guida); le docenti Castignani Maria Rita e Pagliari Sonia saranno a disposizione per qualunque chiarimento a tal proposito.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTCO

Prof.ssa Matilde Cuccuini

(firma autografa sostituita a mezzo stampa, ex art.3, comma 2,D.Lgs.39/93)

 

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Vicepresidenza Luca Caparvi
Responsabile scrutinio Sonia Pagliari e Mariarita Castignani

       

 

 

 

 

Lascia un commento