CINEMA GIOVANI 2016: laboratorio cinematografico sui temi della legalità

20160321_083836

Dal 15 al 18 marzo al Caos-Centro Arti Opificio Siri, organizzato dal Centro Europe Direct Terni, Cinema e Scuola in collaborazione con l’AEDE (associazione europea degli insegnanti) ed il dipartimento promozione sistema formativo e sociale ha trovato attuazione il Progetto “Cimena e Scuola” . “Legalità: una storia di tutti i giorni a Terni, in Italia, in Europa” è il titolo ed il tema dell’ottava edizione che si concentra su una delle dieci priorità enunciate dal presidente della commissione europea Jean-Claude Juncker e si aggancia al progetto sull’anticorruzione previsto dal piano triennale sulla prevenzione alla corruzione del Comune di Terni .
“Si tratta – hanno dichiarato gli organizzatori – di un’iniziativa capace di far convergere due assi molto significativi per le attuali politiche dell’Unione Europea riguardo ai processi formativi delle giovani generazioni e quindi dei cittadini cui sarà demandato il compito di costruire l’Europa del futuro: la legalità sul piano dei contenuti e la film literacy sul piano del linguaggio.
L’intento è infatti quello di attivare un esercizio di cittadinanza, capace di restituire, attraverso il linguaggio audiovisivo, lo sguardo dei ragazzi sul concetto di legalità”.
Sono più di cento gli studenti che hanno parteciperanno, provenienti da diverse scuole: Istituto Istruzione Superiore Artistica e Classica di Orvieto, I.I.S.P.T.C Casagrande-Cesi di Terni, Liceo Artistico O. Metelli di Terni, Liceo Scientifico R. Donatelli e Liceo Scientifico G. Galilei di Terni.
Nella giornata conclusiva, il 18 marzo, si è avuta la partecipazione di Nicola Campiotti, il giovane regista del film “Sarà un paese”, un docu-film sull’Italia di oggi nello sguardo di un bambino.
I cinque “corti” realizzati dagli studenti hanno suscitato le lodi e l’apprezzamento da parte del giovane regista che ha dialogato al termine della proiezione con studenti ed educatori fornendo stimoli e suggerimenti. I rappresentanti del Comune di Terni hanno confermato l’impegno di dare continuità al progetto anche negli anni a venire.

 






Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*